Raccolta Differenziata :dalla teoria del giorno 10 alla pratica del giorno 11 maggio 2019

/Raccolta Differenziata :dalla teoria del giorno 10 alla pratica del giorno 11 maggio 2019
Raccolta Differenziata :dalla teoria del giorno 10 alla pratica del giorno 11 maggio 2019 2019-05-17T23:58:53+02:00

Project Description

Questa mattina le classi prime della Scuola Secondaria di I grado, accompagnate dalle Prof.sse Colangelo, Canosa, Iezzi e Miscia e con la presenza del Prof. D’Agostino e del Collaboratore del Dirigente Prof. Del Monte, si sono recate al Lido di Casalbordino per l’iniziativa di pulizia della spiaggia organizzata dalla Pro Loco di Casalbordino in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, l’Ecolan e la Banca di Credito Cooperativo Sangro Teatina. Gli alunni, gli insegnanti e i rappresentanti delle associazioni coinvolte hanno raccolto i rifiuti in un tratto di spiaggia nel quale si è proceduto poi all’inaugurazione dell’installazione del pesce “mangia plastica” alla presenza del Sindaco, dell’amministrazione e delle associazioni intervenute. Si è trattato di una giornata che, a conclusione dell’incontro svoltosi ieri e nell’ambito delle iniziative già effettuate riguardo ai temi della sostenibilità ambientale nel nostro Istituto, ha promosso la riscoperta dell’importanza dell’impegno di ciascuno di noi nella tutela dell’ambiente e del mare, con il suo prezioso ecosistema che caratterizza le nostre coste, e a cui gli alunni e tutti i presenti hanno partecipato con grande motivazione. La giornata si è conclusa con un rinfresco offerto dall’associazione A.Mare, che raggruppa gli esercenti di Casalbordino Lido, che con questo gesto hanno voluto rendere omaggio alle nuove generazioni che si impegnano in prima persona nell’importante compito di difesa e valorizzazione del nostro territorio. Ringraziamo tutti coloro che hanno reso possibile e che hanno preso parte all’attività: in primis i nostri alunni che hanno mostrato, come nell’incontro di ieri e in altre occasioni, una grande sensibilità nei confronti dei temi ambientali, i docenti coinvolti, il Presidente, il comitato direttivo e i membri della Pro Loco di Casalbordino, il Sindaco e l’Amministrazione del Comune di Casalbordino, l’Ecolan, l’associazione A.Mare e la Banca di Credito Cooperativo Sangro Teatina.